Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
spicegirls 20 anni 01
MusicaTendenze

Spice Girls: Wannabe compie 20 anni

Un tuffo negli anni ’90: Wannabe e le Spice Girls

Aprile 1996, c’è qualcosa di nuovo nell’aria, un uragano è in arrivo. Cinque ragazze colorate e chiassose che, con ai piedi dei comodi “zatteroni” irrompono sulla scena musicale mondiale e marcano l’inizio di un nuovo stile, le girl band.

Non saranno state le cantanti più intonate o vocalmente dotate del secolo, ma la storia, che vi piaccia o no, l’hanno fattaWannabe è il primo singolo estratto dall’album Spice, un brano pop fresco, irriverente e decisamente orecchiabile che tuttora a distanza di venti anni piace, si canta e si balla. Quante yellow girls sono cresciute intonando queste strofe, imitando i balletti e cercando di copiare il look di queste cinque? La risposta è tantissime, anzi quasi tutte.

Questa canzone è un vero simbolo degli anni ’90 (forse più della seconda parte), quella che in qualche modo già guardava verso il 2000, in rappresentanza di una nuova generazione di ragazze, quelle dal motto “girl power”, che non hanno nulla da chiedere ai maschietti.

Il video non è altro che un turbinio di colori, luci, di masse di capelli che irrompono sullo schermo,  un’incredibile fonte di ispirazione per chi voleva essere in linea la moda di quegli anni. Apriamo una piccola parentesi: se voi che state leggendo siete di un’altra generazione, magari millenial, non siete giustificate nel commentare a malo modo i trend di allora, per noi yellow girls si trattava di fashion! Ovviamente questi outfit adesso un po’ di effetto lo fanno, ma venti anni fa (si due decadi sono passate) tutte noi assillavamo le nostre mamme per farci comprare le scarpe come Emma, gli occhiali rettangolari come Mel B. oppure i vestitini fighi alla Victoria Adams (cognome di Posh prima che sposasse lo spice boy più sexy del reame, David Beckham!).

Per quanto riguarda i meriti musicali, questo singolo è ancora il brano di un gruppo femminile più venduto nella storia, con 7 milioni di copie andate a ruba in tutto il mondo. Wannabe è stato al numero uno delle classifiche di 32 paesi ed ha lanciato nell’olimpo della musica la girl band per eccellenza.

Non siamo le uniche a ricordare questo avvenimento. Momento amarcord per Ginger Spice che sul suo profilo instagram posta un’immagine del video e commenta così:

“20 years ago we shot a video for #wannabe. Time flies. I still remember running around in my Mary Quant platforms, the sparkling leotard I bought from nottinghill market. Awh #younggirlsbigdreams”.

Per farla più italiana potremmo dire: “20 anni fa abbiamo girato il video per #wannabe. Il tempo vola. Ricordo ancora le corse sui miei zatteroni di Mary Quant e la tutina luccicante che avevo comprato al mercatino di Notting Hill. #younggirlsbigdreams”.

Che questo sia il messaggio da seguire nella vostra vita. Care yellow girls sognate in grande e non perdete la fiducia in voi stesse. Potremo cambiare look e scarpe, ma non smetteremo di essere quelle giovani ragazze piene di energia pronte a conquistare il mondo.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *