Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
maschere di carnevale
AccessoriMake-up

SOS Maschere di Carnevale? Ecco qualche idea per vere Yellow Girls!

Carnevale è alle porte… ma come scegliere il proprio costume per stupire tutti??? Proviamo a darvi qualche idea.

Ogni anno, quando arriva Carnevale, inizia il dilemma: “Che mi metto? Come mi vesto? Voglio essere originale! Voglio avere le maschere di Carnevale più belle di tutte! Ma come faccio??? No, non mi vesto, non ho idee!”

Bel problema, ci sono passata così tante volte anche io, che voglio parlarne oggi con voi. Proverò a dare qualche dritta per risultare originali e distinguervi nel giorno più folle e divertente dell’anno (molto più di Halloween!)

Ovviamente, pensando al Carnevale ci vengono in mente le meravigliose maschere di Venezia (luogo bellissimo dove sono stata da poco) oppure i costumi succinti di Rio de Janeiro. Entrambe sono mete assolutamente stupende e particolari, ma la prima richiede l’affitto di un costume specifico o ti fa spendere un capitale, la seconda è concessa a chi ha il fisico di Belen, e chi sa muoversi come una ballerina di samba. Io sono la prima ad ammettere di non essere pronta ad un Carnevale così!

Yellow Tips per maschere di Carnevale “low cost”

Per quanto mi riguarda preferisco essere originale e puntare su costumi più semplici, magari fai da te, che, secondo me, esprimono meglio la nostra personalità e, perché no, anche quel pizzico di pazzia che abbiamo.

#1: costumi dalle serie TV

Un esempio di quanto vi sto scrivendo, è l’idea che è balzata in testa a me e alla mia migliore amica. Ho preso ispirazione da un telefilm che adoriamo, 2 Broke Girls, ed insieme alla mia folle complice abbiamo deciso di riprodurre delle Max e Caroline nostrane. Vi assicuro che non abbiamo speso un patrimonio né abbiamo dovuto fare chissà quale cambiamento: un abitino giallo, un grembiule arancio, qualche accessorio per completare il costume di Carnevale ed il gioco è fatto! Oppure correte su amazon e con una cifra abbordabilissima ve lo fate spedire a casa.

#2: maschere di Carnevale dal cinema

Un’altra possibile idea è quella di confezionare voi stesse un costume, andando a frugare negli armadi di casa, ovviamente parlo di qualcosa di semplice. Avete per esempio mai pensato di travestirvi da Mercoledì Addams: gonna, maglioncino nero, camicetta bianca, due trecce, un po’ di colore bianco in faccia e sarete identiche alla figlia di Morticia.

E perché invece non travestirsi da Mary Poppins? Camicia bianca, gonna a ruota nera, un papillon rosso, un cappellino (se lo avete) e un ombrello: semplice ma di grande effetto. Ovviamente accompagnate da un bel spazzacamino!

#3: creatività galoppante

Le idee sono inesauribili, un po’ come la nostra voglia di shopping. Potreste prendere un grembiule da bimba, farvi due codine, un po’ di lentiggini, uno zainetto ed ecco che sarete delle perfette scolarette appena uscite dall’asilo. O ancora un pantalone nero, una maglia a righe bianca e nera, colorate il viso di bianco e gli occhi di nero e sarete dei mimo fai da te pronti per la festa.

Come vedete le possibilità di trovare un costume fai da te, o comunque a basso costo, sono tantissime.
Per cui accendete la fantasia ed esprimete tutta la vostra creatività, in fin dei conti se non vi vestite in modo pazzo a Carnevale, quando pensate di farlo?
Buon Carnevale a tutte!

P.s.- Ah proposito quest’anno, se potete, indossate un piccolo particolare giallo… da vera Yellow Girl!

This article has 2 comments

  1. Pingback: Batman: il mito continua con tutte noi, siamo delle vere super yellow girls!

  2. Pingback: Come vestirsi ad Halloween? Ecco i best look per la notte delle streghe!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *