Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
Shijo X
Musica

Conoscete uno scioglilingua migliore di SHIJO X?

Un martedì sera hanno varcato la soglia di Radio Godot due dei quattro componenti degli Shijo X.

Nome particolare, non trovate? Ma Davide (Verticelli, ndyg), che suona il synth e il pianoforte nel gruppo, ha spiegato nel modo più semplice la motivazione: ha scelto di chiamarsi così perché ama il Giappone da quanto è piccolino e quando finalmente è riuscito ad andarci, ha adorato in particolar modo Kyoto e il suo quartiere meltinpot Shijo X.

Sapete cosa vuol dire letteralmente questo termine? Ve lo dico io! STELLA. E quale nome migliore poteva capitare a questo gruppo che fa della loro musica la loro ragione di essere?!

Una stella che ha iniziato a brillare nel 2009 ed oggi, dopo molta strada in salita e tre album al seguito, sono così addentrati nella loro musica che anche Laura (Sinigaglia – ndyg – cantante del gruppo e, per di più, unica donna) quando parla degli Shijo X ha gli occhi che le brillano. Proprio come due stelle!

Gli Shijo X ai raggi X

Durante “Buona o Bastarda” ho approfondito meglio la loro conoscenza e mi soffermerò un po’ su una e un po’ sull’altro.

Laura

Una ragazza molto decisa, che sa bene qual è l’obiettivo che vuole raggiungere. L’unica indecisione che potrebbe prevaricare un pochino è la strada da prendere per arrivare alla meta. Ma a questo ci pensa giorno dopo giorno e non lo fa diventare, affatto, un problema. Almeno agli occhi delle persone che ha intorno.

Laura canta con passione e dedizione. Non credo che consideri tutto ciò un lavoro. Quando sale sul palco inevitabilmente perde quel poco di timidezza che la contraddistingue durante le interviste. Un vero vulcano Laura Sinigaglia. Con una voce tanto potente quanto unica, che ti arriva. Dritta, senza troppi giri. L’unica cosa che non le ho chiesto, e che in realtà sono davvero molto curiosa di sapere, è come mai canta (e a questo punto pensa e scrive) in inglese.

Davide

Intraprendente, intelligente, mi verrebbe da dire un ottimo manager. Perché Davide Verticelli, oltre ad essere colui che si occupa di synth e piano, credo sia colui che si occupa anche della maggior parte dell’organizzazione di concerti, promozioni, interviste.

Lui e Laura sono “interscambiabili” (a parte a lavoro, oddio magari Davide canta benissimo e nessuno lo sa!), sanno bene che vogliono raggiungere con la loro musica e non si fermano davanti a niente e nessuno.

Gli Shijo X sono, però, in quattro, li presento volentieri: LAURA SINIGAGLIA (voce); DAVIDE VERTICELLI (synth e piano); ANDREA CRESCENZI (basso); FEDERICO ADRIANI (batteria).

Seguite la loro pagina facebook per rimanere in contatto con le loro informazioni in continua evoluzione sui prossimi concerti!

Qualche location l’hanno svelata durante la diretta su Radio Godot… curiosi?! Che aspettate allora? Andate a riascoltarvela per bene, e se non conoscete la loro musica, fidatevi di me: ASCOLTATELI e vedrete che rimarrete estasiati! Dalla voce di Laura, dalla melodia dei brani, dalla bravura di questi quattro artisti!

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *