Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
Scarda
Musica

Scarda: i piedi sul cruscotto e ottima musica alle orecchie (la sua)

Se un cantautore vi dice Io lo so non dovete mai insistere, mai! Soprattutto se scoprite, poi, che si tratta del titolo di un suo brano! E se l’album si intitola I piedi sul cruscotto e Scarda vi racconta poco e niente del titolo lasciandovi intendere che c’è di mezzo un amore passato….meglio mi sento!

Scarda è proprio così come sto per descrivervelo: schivo e difficile da interpretare; senza filtri quando deve raccontare qualcosa che già tutti sanno; molto attento alla sua vita privata e a non far trapelare troppo o troppo poco. Il giusto direi.

Un bravo cantautore che si sta muovendo in modo tattico ma discreto. Peccato solo per la sua chitarra, se ne è comprato una nuova da poco (una Taylor) perché quella a cui era molto affezionato e che portava sempre in giro con se gliel’hanno rubata. Proprio per questo motivo – raccontato in modo dettagliato durante la diretta di #BoB l’11 aprile – lancio un appello proprio qui sul sito delle Yellow Girls perché dovesse qualcuna di voi ritrovarla o sentire di qualcuno che ha ritrovato una Fender con una custodia che al posto del manico ha una corda nautica, si faccia sentire subito!

Chi c’è dietro alla musica: Scarda

In fondo, questo Scarda è un ragazzo semplice ma anche molto molto ambizioso, con tanto da dire ma che calibra sempre il modo di farlo. Con la testa tra le nuvole, ma anche fermo con i piedi saldati ben a terra quando gli chiedi se il suo mestiere è proprio il cantautorato.

Scarda risponde così “Adoro il lunedì, è un giorno che mi prendo sempre di vacanza. Io faccio il musicista a tempo pieno. Non sono ancora ai livelli in cui posso vivere di solo concerti e Siae…io vivo di concerti, di Siae e poi vado a suonare per strada…” ma ci arriverà presto se continua così.

Molto determinato il ragazzo. Non si perde d’animo. E infatti ha già collaborato, per chi ancora non lo sapesse, con Sydney Sibilia ovvero il regista di Smetto quando voglio e Smetto quando voglio – Masterclass: due film divertenti ma che ti danno modo di pensare. La stessa cosa che ti fa fare Scarda con i suoi brani.

Ragionateci quando lo sentirete, il suo album è disponibile su Spotify.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *