Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
rimedi-caduta-dei-capelli-in-autunno
BenessereHairstyleSalute

Rimedi contro la caduta dei capelli in autunno

Quasi autunno, cara yellow girl sei pronta ad una nuova stagione? Lo è anche la tua chioma? Ecco 3 rimedi contro la caduta dei capelli, che non possono evitarla, ma aiutano la loro bellezza e salute, e ci preparano ai prossimi mesi.

Arriva l’autunno, e con la nuova stagione, si sa, sono tanti i cambiamenti climatici e fisici che arrivano. La giornate diventano più corte, i turni in ufficio più sopportabili per le temperature più ragionevoli e sulla nostra tavola arrivano nuovi deliziosi prodotti di stagione. Sembra tutto perfetto se non fosse che con le foglie, ci sono anche altre cose che tendono a cadere: i nostri capelli.

Ogni yellow girl lo sa, non importa la cura che rivolgiamo alla nostra chioma, con l’arrivo delle castagne è molto più alta la probabilità di trovare in giro per casa, sul nostro cuscino e sui nostri vestiti flotte di capelli. Spaventarsi? Ovviamente no, è del tutto normale. Possiamo, comunque, optare per dei trattamenti che aiutano a rinforzare la struttura del crine.

3 rimedi contro la caduta dei capelli

Sulla spazzola, sui vestiti, mentre ci acconciamo per una serata fuori, eccoli là che facciamo i conti con tanti, tantissimi capelli. Parliamo di un evento del tutto usuale e per il quale non dobbiamo allarmarci. Si tratta di un ricambio naturale e sano, che consente alla nostra cute di respirare e di rinnovarsi. Detto questo, possiamo sempre coccolare i nostri capelli e viziarli un po’. Perché se è vero che non possiamo evitare che cadano, possiamo migliorare la loro salute con 3 rimedi contro la caduta dei capelli in autunno, ma che valgono per tutto l’anno.

1. Massaggio alla cute

Chi l’ha detto che i massaggi alla testa sono possibili sono dalla nostra parrucchiera di fiducia? Anche a casa, quando stiamo lavando i capelli, possiamo concederci un po’ di sano relax. Devi solo massaggiare tutta la cute, partendo dalla nuca e poi salire fino alla fronte, in modo delicato ma comunque intenso. I movimenti circolari, con le dita, aiutano non solo a rilassarti, ma favoriscono anche l’esfoliazione della cute e la circolazione sanguigna.

2. Integratori e vitamine

Vitamine ed integratori sono strumenti di sostegno per la nostra salute per contrastare eventuali problematiche. Anche per la caduta dei capelli, possiamo scegliere dei prodotti da assumere quotidianamente, che supportano il benessere del nostro corpo ed agiscono dal nostro interno. Grazie all’assunzione di integratori e vitamine i capelli risultano decisamente più forti, luminosi e corposi.

3. Trattamento al botulino

L’ultimo dei nostri consigli di bellezza, ha bisogno di un aiuto dall’esterno. Premesso che i primi due rimedi possono coestistere ed è giustissimo sceglierli come best practice da seguire con regolarità, adesso parliamo di un trattamento che solo i professionisti del settore possono offrirti.

Per contrastare la caduta eccessiva e per migliorare la salute della nostra chioma, esiste un trattamento innovativo ed estremamente rigenerante, quello al botulino. L’hair-botox è un metodo che sfrutta le capacità rigeneranti del botulino, andando a riempire le strutture più deboli dei capelli, rafforzando quelli più fragili e contrastando l’effetto crespo delle chiome più rovinate.

Questo sistema produce dei risultati quasi immediati, ben visibili sin dalla prima applicazione, che resistono più di due mesi. Ma stai tranquilla, sebbene stiamo parlando di botox per i capelli, non vi alcuna traccia della tossina presente nei trattamenti che vengono praticati per lifting facciali o riempire zone del corpo come labbra e zigomi. La formula di bellezza è completamente atossica, composta da vitamine, amminoacidi e proteine, ideali per proteggere i nostri capelli.

 

Yellow Girls è molto più di un blog di notizie e di articoli, è una community, è un’identità, è un stile di vita.

This article has 2 comments

  1. Mar

    Utilissimo, soprattutto per chi come me ha capelli per tre persone e che ne perde altrettanti, grazie mille!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *