Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
ricetta del tacchino ripieno
CucinaNutrizioneRicetteTempo liberoViaggi e turismo

Giorno del Ringraziamento: ricetta del tacchino ripieno

Desideri addentare uno di quei succosi tacchini da quando l’hai visto nel tuo film preferito? Cucinalo con noi! Ecco la ricetta del tacchino ripieno, 100% made in USA!

Yellow Girls in cucina: ricetta del tacchino ripieno

Il piatto principe del giorno del Ringraziamento è lui: il tacchino ripieno. Non sarebbe festa senza la sua carne tenera e speziata, per questo vogliamo condividere la ricetta originale, dagli Stati Uniti direttamente sulla tua tavola. Sei pronta? Cominciamo!

Ingredienti

  • Un tacchino intero 8/9 chili
  • Castagne (cotte e pulite) 1 chilo
  • Pan carré o pane duro 500gr
  • Burro 150gr
  • Cipolla 1
  • Sedano 1
  • Vino bianco
  • Brodo vegetale
  • Limone
  • Erbe aromatiche miste

Preparazione

1. Dopo aver pulito il tacchino (dentro e fuori) ed averlo asciugato per bene, strofinalo con del limone.

2. In una pentola, fai rosolare la cipolla e il sedano insieme al burro. Aggiungi un bicchiere di vino quando avranno raggiunto la doratura.

3. Aggiungi alla pentola il pane a pezzi e le castagne. Tieni il composto sul fuoco per 5 minuti e lascialo poi raffreddare.

4. Usa il ripieno ottenuto per farcire il tacchino e cuci l’apertura per non far uscire il condimento.

5. Metti il tacchino bello ripieno in una teglia già oliata e versa due bicchieri di brodo. Poi inforna a 180° per un’ora.

Yellow Tips

Durante la cottura, per ottenere una carne morbida non far asciugarla troppo. Bagna regolarmente la superficie del tacchino con del brodo.

In America un tacchino pesa dai 9 chili in su. Se non hai molti invitati puoi comprare dei cosciotti di tacchino. Chiedi al macellaio di disossarli, così li potrai fare ripieni ugualmente e non sprecherai cibo. Se fai comunque un tacchino intero, puoi congelare quello che avanza e mangiarlo in un’altra occasione.

Cerchi il menù completo? Ecco lo speciale di Yellow Girls.

Yellow Girls è molto più di un blog di notizie e di articoli, è una community, è un’identità, è un stile di vita.

This article has 2 comments

  1. Pingback: A stelle e strisce: il giorno del ringraziamento

  2. Pingback: Speciale Ringraziamento: la ricetta della salsa ai mirtilli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *