Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
Priscilla Bei
Musica

Facciamo finta che… Priscilla Bei fosse una fata!

Eh sì, se leggete il titolo di questo articolo è più che certo che poi vorrete leggere anche tutto quello che ho scritto proprio a proposito di Priscilla Bei e del suo primo album Facciamo finta che sia andato tutto bene.

Priscilla Bei è una cantautrice romana, insegnante di musica che affascina i suoi minialunni con i suoi occhioni e la sua voce soave. Ma se vuole, il suo lato “fiabesco” è in grado di trasformarlo e allora eccola che diventa la “pantera” da microfono e loop station. Perché scrivo pantera? Guardate con i vostri occhi il video che vi posto e poi ne riparliamo: (!!!)

Sexy eh?! E è azzeccato o no secondo voi il mio soprannome per Priscilla Bei?

Ecco, detto ciò possiamo continuare a capire chi è la Bei e quanta strada riuscirà a percorrere con la sua caparbietà e determinazione. Quando l’ho incontrata per la prima volta, mi sembrava di conoscerla da una vita. È una persona che sa il fatto suo e proprio per questo in grado di intavolare un discorso facendoti sentire “di casa”. Qualsiasi sia l’argomento di cui si parla! Musica, lavoro, famiglia, sentimenti, situazioni…

E credo che la sua passione per la musica la viva proprio così: le sue canzoni parlano di lei, delle sue storie, delle sue emozioni, delle sue vicissitudini legate a situazioni in cui si è trovata. E le racconta con una naturalità rara, senza giri di parole o analogie e similitudini varie ed eventuali che oggi come oggi la fanno da padrona nel panorama musicale indie/pendente.

Quindi, care Yellow Girls, se vi ho incuriosito abbastanza vi consiglio vivamente di andarvi a sentire al più presto il suo album o, se preferite, di seguirla su facebook per sapere quando si esibirà dal vivo!

Good luck Priscilla, a me piaci molto e ora posso dirlo… anzi: scriverlo!!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *