Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
oscar2018
CinemaTendenze

Oscar 2018: and the Oscar goes to…

Nella sera del 5 marzo 2018, si è tenuta a Los Angeles la 90° edizione degli Oscar. Ci saranno state delle sorprese? Leggete per scoprirlo!

Si è conclusa poche ore fa la novantesima edizione degli Oscar 2018, condotta per il secondo anno consecutivo dal bravissimo comico amiricano Jimmy Kimmel. Questa è stata una serata all’insegna del Girls Power: il post-Weinstein ha tirato fuori la forza femminile che fino a qualche mese fa era nascosta e rilegata in secondo piano. Le donne hanno tirato fuori le unghie e dimostrato, ancora più del solito, la loro forza, il loro coraggio e la loro tenacia.

Le attrici non si sono presentate in nero come per i Golden Globe (nel caso ve lo foste perso, ecco a voi l’articolo dedicato agli abiti di quella serata Grammy Awards 2018 I look: Fashion In&Out), ma tutte hanno espresso la loro adesione al movimento Time’s Up.

Ora però bando alle ciance e dedichiamoci alla premiazione vera e propria.

And the winner is…

Ecco quindi, mie care Yellow Cinema Addicted, i vincitori di questa edizione degli Oscar 2018:

Miglior filmLa forma dell’acqua – The Shape of Water

Miglior regia: Guillermo del Toro, The Shape of Water – La forma dell’acqua

Miglior attrice protagonista: Frances McDormand, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attrice non protagonista: Allison Janney, I, Tonya

Miglior attore protagonista: Gary Oldman, L’ora più buia

Miglior attore non protagonista: Sam Rockwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior film stranieroA Fantastic Woman (Cile)

Miglior film d’animazione: Coco

Miglior corto d’animazioneDear Basketball

Miglior sceneggiatura originaleGet Out – Scappa

Miglior sceneggiatura non originaleChiamami col tuo nome

Miglior colonna sonora originale: La forma dell’acqua – The Shape of Water

Miglior canzone originale: Remember me, Coco

Miglior montaggioDunkirk

Miglior fotografiaBlade Runner 2049

Miglior scenografiaLa forma dell’acqua – The Shape of Water

Miglior costumiIl filo nascosto

Miglior effetti specialiBlade Runner 2049

Miglior truccoL’ora più buia

Miglior effetti sonoriDunkirk

Miglior documentarioIcarus


oscar2018 winners

Si chiude il sipario

Anche quest’anno si chiude una delle serate più glamour e fashion del cinema. Posso tranquillamente dire che molti dei premi assegnati hanno confermato le statuette già assegnate ai Golden Globe. I mattatori della serata sono stati il film di Guillermo del Toro (che si porta a casa 4 statuette, tra le quali il miglior film) e la pellicola Tre manifesti ad Ebbing, Missouri (vincitore di 2 premi). Stasera anche l’Italia si è aggiudicata un Oscar, grazie al film di Luca Guadagnino.

Questo è stato il riassunto della magica notte degli Oscar. Mie care Yellow Girls se siete interessate più alla parte modaiola della serata, non perdetevi il mio articolo sui look degli Oscar 2018!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *