Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
oktoberfest 2017
CucinaTempo liberoViaggi e turismo

Oktoberfest 2017: cosa fare e non fare

Hai impegni dal 16 settembre al 3 ottobre? Beh, che ne dici di fare un salto all’Oktoberfest 2017. Dove? Ma ovviamente a Monaco di Baviera e cara amica, no non puoi andarci impreparata.

Si scrive Oktoberfest ma si legge festa della birra, e non farti trarre in inganno dal nome cara yellow girls, l’evento si tiene da metà settembre ai primi di ottobre. Parliamo di uno dei festival più amati a livello mondiale, che si tiene in una bellissima città, quella Monaco di Baviera, purtroppo balzata agli onori della cronaca qualche mese fa per un fatto molto tragico.

Al bando gli allarmismi, la prima arma della violenza è la paura, e non dobbiamo permettere di toglierci la libertà di vivere, di viaggiare e, come in questo caso, di divertirci. Sedici giorni di birra, risate, ottimo cibo e follie, di quelle buone intendiamoci, che dobbiamo concederci almeno una volta nella vita. Perché l’Oktoberfest 2017 non è solo la festa di una delle bevande alcoliche più amate, è un’esperienza unica, significa immergersi in un mare di colori, abitudini e gusti della Baviera.

Preparati ad assistere a una vera fiera della birra artigianale prodotta delle birrerie storiche di Monaco, le magnifiche sei: Augustinen, Paulaner, Hofbrau, Lowenbrau, Spaten e Hacker-Pschorr. I camerieri sono vestiti in abiti tradizionali (che puoi comprare anche per te in tantissimi negozi al centro, e di qualsiasi misura!) e ti faranno bere e mangiare fino a scoppiare.

Yellow tips: cosa portare all’Oktoberfest 2017

Come ti ho accennato, non si partecipa semplicemente all’Oktoberfest, si vive l’esperienza, unica ed emozionante. Per farlo in modo sano e sicuro, però, è meglio seguire alcuni consigli, sia in fase di partenza che quando ti troverai lì. Sei pronta? Prendi nota e non dimenticare di dedicarci il primo brindisi!

Prima di partire

Fai un check completo di quello che ti occorre. Prima di tutto ricordati i documenti, sia personali che di viaggio. Poi cerca su google i testi delle canzoni del festival, sì so benissimo che sono in tedesco, ma con un po’ di prove canterai anche tu come una bavarese. Una canzone su tutte? Ein Prosit Gemutlichkeit, che poi non è altro che un brindisi in tedesco, tanto per rimanere in tema.

Quando sei a Monaco di Baviera

Entra in un negozio tradizionale e fai dello shopping. Ti servono:

  • un abito tipico bavarese, in gergo dirndl per te yellow girl e lederhosen per il tuo boy,
  • una cintura reggi-birra, vero cimelio di guerra,
  • una parrucca stravagante e molto vistosa, o dei baffoni, parola d’ordine: fatti notare!

Durante la serata dell’Oktoberfest

Prima di tutto prenota un tavolo. Specie se viaggi con un gruppo numeroso, assicurati un posto a sedere con un po’ di anticipo. Se siete in due e fate amicizia facilmente, potrete trovare anche un posto in una tavolata con altri turisti, ovviamente dipende dal numero.

Ricordati di non lasciare mai il tavolo incustodito, fai in modo che qualcuno del tuo gruppo rimanga sempre a “far da guardia”. Ci saranno così tante persone anche in fila che potreste trovare al ritorno sconosciuti ai vostri posti.

Evita di eccedere troppo. Il giusto divertimento è sempre quello in cui si fanno le cose con coscienza. Non c’è alcun bisogno di ridurti a pezzi, rovineresti l’atmosfera e l’intera vacanza. Gusta dell’ottima birra, fatti tante risate, scatta un reportage fotografico, canta e mangia, ma evita gli eccessi spiacevoli.

A questo punto non ti resta che prenotare volo e hotel, e Prost! Poi raccontaci la tua esperienza!

Yellow Girls è molto più di un blog di notizie e di articoli, è una community, è un’identità, è un stile di vita.

This article has 1 comment

  1. Pingback: La cucina in giallo: la ricetta dei bretzel di Monaco di Baviera

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *