Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
Cake designCucinaNutrizioneRicette

La Torta Sacher (Sachertorte): prepariamola in 5 mosse!

È uno dei dolci più amati di sempre, piace a grandi e piccini. La sachertorte è una delizia per il palato e una gioia per la vista e, anche se la vera ricetta è tutt’oggi top secret, voglio svelarvi la mia ricetta, che fa impazzire i miei amici e le mie colleghe in giallo.

Salve Yellow Girls! Oggi vi propongo la mia personalissima versione della ricetta della Torta Sacher, uno dei dolci più imitati al mondo. Ecco come preparare la famosa Sachertorte in 5 semplici e giallissime mosse.

La cucina in giallo: la ricetta della torta sacher

Torta Sacher

Ingredienti per la base:

  • 6 Uova
  • Un pizzico di sale
  • 1 Bustina di vanillina
  • 150 gr. Burro (o in alternativa, 150 gr. di olio di semi di girasole o mais che sono più delicati dell’olio extra vergine di oliva)
  • 150 gr. Farina per dolci ( farina 00 )
  • 150 gr. Zucchero
  • 50 gr. Farina di mandorle
  • 180 gr. Cioccolato fondente

Ingredienti per la finitura: 

  • 125 gr. Acqua
  • 200 gr. Cioccolato fondente
  •  50 gr. Zucchero
  • 300 gr. Confetture Terre Sabine alle albicocche
  • Qualche goccia di aroma al RUM

Iniziamo a preparare la nostra Torta Sacher!

1. Foderiamo con un foglio di carta da forno la base di una tortiera (meglio se a cerniera) del diametro di 23 cm circa e spennelliamo le pareti con un po’ di burro. Sciogliamo il cioccolato a bagnomaria o al microonde, montiamo, nel frattempo, gli albumi a neve insieme ad un pizzico di sale. A questo punto possiamo montare i tuorli e lo zucchero insieme con la vanillina.

2. Dopo aver ottenuto un composto spumoso e liscio aggiungiamo il burro/olio, e poi il cioccolato fuso. Mescoliamo per bene e uniamo gli ultimi ingredienti: prima la farina di mandorle e poi la farina per dolci. Con una spatola, mescolando dal basso verso l’alto, aggiungiamo delicatamente gli albumi. Mettiamo il composto nella tortiera e diamo qualche piccola botta sul fondo per rendere liscia la superficie.

3. Inforniamo a 170°C per 50 minuti. Per verificare la cottura potete servirvi di uno stuzzicadenti e controllare se è bagnato o asciutto una volta estratto dalla torta.

4. Sciogliamo il cioccolato fondente a bagnomaria e in un altro pentolino uniamo l’acqua con lo zucchero. Quando lo sciroppo sarà liscio, uniamolo poco a poco al cioccolato finché non diventa liscio e lucido.

Torta Sacher preparazione

5.  Una volta che la torta si sarà raffreddata, tagliamo la torta in 2 parti e farciamola con la confettura e con l’aroma al rum. Stiamo attente a mescolare per bene così da ottenere un sapore omogeneo. Ricomponiamo la torta Sacher e ricopriamola con la glassa.

Yellow Tips

  • Per ottenere dell’ottimo cioccolato fuso con il microonde utilizzate la potenza 250 Watt per 10/15 minuti avendo cura di rimescolare di tanto in tanto per renderlo liscio.
  • Per albumi montati a neve ferma mettete il contenitore (di acciaio è preferibile) nel congelatore per 10 minuti prima di iniziare. Vedrete si monteranno in un attimo e resteranno ben compatti durante la preparazione della ricetta.
  • Solitamente si utilizza una marmellata alle albicocche, ma se non amate questo gusto potete fare una versione tutta vostra. Io consiglio confetture in cui il sapore della frutta la fa da padrone, non sempre abbiamo a disposizione quella della mamma, quindi puntate alla qualità. Se non avete una marca preferita vi consiglio quella che uso da diverso tempo, Terre Sabine. I gusti sono tantissimi e tutti da provare.
  • Per decorarla con la scritta “sacher“, tenete da parte un po’ di cioccolato fuso che metterete in un conetto fatto con la carta forno. Per realizzarlo tagliate un quadrato e, arrotolandolo su se stesso, fissate l’estremità superiore con un giro di nastro adesivo trasparente all’esterno così non entrerà in contatto col cioccolato. Poi riempitelo e tagliate la punta: avrete così una “penna al cioccolato” con cui decorare la vostra Torta Sacher!

confettura terre sabine

 

E adesso Yellow Girls non vi resta che mangiare!

This article has 3 comments

  1. Pingback: Torta di mele e marmellata alle albicocche con le confetture Terre Sabine!

  2. Pingback: 3 idee per un aperitivo fatto in casa creativo con le confetture Terre Sabine

  3. Pingback: Giornata mondiale del cioccolato: solo per veri golosi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *