Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
il branco
MusicaTempo libero

Il Branco, molto più di un gruppo, una sola moltitudine

Lasciate la musica commerciale ai pigri, care yellow girls oggi vi faccio scoprire un gruppo che vi conquisterà e vi entrerà in testa. #truestory

Il Branco è una sola moltitudine.

Così si definiscono Nicola, Francesco e Leonardo. Ovvero il trio che compone questa band che si sta facendo spazio nel mondo musicale da circa due anni (ufficialmente nascono nel 2015).

La loro musica rispecchia in pieno chi sono.

Nicola, il frontman, non ha problemi a stare al centro dell’attenzione. E’ un tipo simpatico, sempre pronto a scherzare con chiunque gli capiti davanti, a far ridere. Sa anche essere molto serio quando si parla del suo Branco (Il).
Per lui Il Branco è casa. E’ una sua certezza. E’ il suo essere, quello che è diventato. La consapevolezza di chi sarà in un futuro non troppo lontano.

Francesco, invece, testi e synth, di primo acchito, sembra più egocentrico di Nicola. Ma non è affatto così. Potrei permettermi di definirlo un vulcano di idee. Se le parole delle canzoni del suo gruppo sanno essere così efficaci dipende tutto da lui. Timidino eh, ma ci mette l’anima il ragazzo. E si sente.
Nel brano Buonamorte, contenuto nel loro primo album (Non fate caso al sorriso, ndyg) scrive: “Eccoti le mie ultime forze, eccoti le mie poche speranze, eccoti le mie mani bucate, eccomi…”. E se questa frase non rispecchia l’animo di qualcuno…beh, spiegatemi voi il senso allora!

Last but not the least: Leonardo, il batterista. Il cucciolo de Il Branco. Non a caso una delle sue citazioni preferite recita così “Ogni passo è una scelta, ogni passo fa l’impronta…”.

Ed ha fatto bene Leo a far parte di questo fantastico gruppo, perché questi ragazzi andranno lontano. La loro musica ti accarezza il cuore. Le loro parole ti aprono la mente facendoti ripensare a ricordi lontani o ti spingono ad immaginare eventi futuri.
Riescono con poco a fare in modo che ogni persona che li ascolta possa provare un’emozione.
E non è da tutti.

Ma lo è per Il Branco, una sola moltitudine.

Se avete intenzione di ascoltarli dal vivo, ecco il loro sito internet, dove potete seguire passo passo il loro tour e le prossime esibizioni in cui sono riportate tutte le date del loro tour.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *