Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
Be YellowMamme in giallo

Happy Women’s Day!

“Aspetto con ansia le frasi sulla donna che va festeggiata ogni giorno” cit.

Oggi scorrendo la home di Facebook mi è capitato di leggere questo divertente post che riportava la frase sopracitata. Beh, io sono proprio in attesa di qualcuno che scriva o mi dica una frase simile, mi sento una bomba ad orologeria pronta ad esplodere, così approfitto della fortuna che ho di poter scrivere tra le pagine virtuali di questo splendido blog al femminile per dire a tutti che io mi son veramente stancata di tutto questo finto perbenismo!

Eh sì perché è vero che dovremmo essere “osannate” ogni giorno, ma tanto nessuno lo fa, anzi, ci state togliendo anche quest’unica giornata, per cui lasciateci emozionare davanti ad un mazzo di fiori, lasciateci approfittare di questa giornata per sentirci un tantino più unite, lasciateci anche rider come sciocche davanti un drink, un film sul divano o davanti a qualche bell’uomo che si spoglia. Lasciateci questa giornata tutta per noi perché tanto nei restanti 364 giorni dell’anno non ci date questa importanza di cui tanto parlate, e che meriteremmo.

Lasciateci ridere a crepapelle in una serata fatta di leggerezza.

Da domani ricominceremo a lottare con la realtà di tutti i giorni, a vivere quella vita in cui dovreste festeggiarci H24 da quanto dite voi, ma quella che nella realtà ancora ci vede vittime di femminicidi, vittime di stalking, vittime di capi a lavoro che ci mettono in condizione di doverci licenziare perché siamo diventate mamme.

Perciò sì, io oggi mi prendo questa giornata di festa e me la voglio godere da quando mi sveglio a quando me ne torno a dormire, anche se probabilmente non farò nulla di diverso, ma voglio sapere che questa è una giornata di festa per me, per voi, una giornata per ricordare a noi stesse che siamo delle leonesse!

Buona Festa della Donna a tutte voi grandissime Guerriere!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *