Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
cheesecake vegana
Cucina

FakeCheesecake: alias cheesecake vegana!

Adorate la chessecake e siete vegani? Intolleranti al lattosio? Attenti alla linea? Ecco la ricetta per voi!

Che voi siate vegane, intolleranti al lattosio, curiosi o semplicemente attenti alla linea (e quindi in cerca di un dolce sfizioso a basso contenuto di grassi e ad alto contenuto proteico!) non dovete far altro che munirvi di carta e penna per segnarvi la ricetta di questa gustosissima cheesecake vegana, di cui dopo (ve lo prometto!) non potrete più fare a meno.

La nostra cheesecake sarà 100% vegetale, con un tempo di preparazione di circa una mezz’ora, e da lasciare in frigo pronta all’occorrenza.

La ricetta della cheesecake vegana

Per la base:

  • 300/350 gr di biscotti integrali vegani
  • 100/150 gr di burro vegetale o in alternativa margarina

Per la crema:

  • 100/150 gr di zucchero
  • 300 gr di silken tofu (o tofu cremoso)
  • 100 gr di ricotta di soia
  • 100 gr di formaggio spalmabile di soia
  • 200 ml (ma regolatevi un po’ ad occhio) di latte di soia (normale o aromatizzato)
  • 20 gr di agar agar
  • sostanza aromatizzante: vaniglia, buccia di arancia/limone, liquori… a seconda dei gusti.

Yellow Tip: se non doveste trovare i vari formaggi elencati potete optare per della panna vegetale da montare da mischiare al silken tofu.

Passiamo alla preparazione, iniziando dalla base.

1. Prima di tutto triturate la quantità necessaria di biscotti, in maniera omogenea. Poi fate sciogliere, a bagnomaria, il burro vegetale che poi dovrete aggiungere ai biscotti tritati.

2. Impastate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e spalmatelo nella teglia o recipiente che avete deciso di usare. Vi consiglio una teglia a ganascia, sarà più semplice estrarla successivamente. Una volta fatto questo riponete la base in frigo.

3.Ora passiamo alla crema. In un nuovo recipiente versate silken tofu e zucchero, lavorateli insieme delicatamente con uno sbattitore elettrico (o in mancanza a mano) per poi aggiungere uno dopo l’altro gli altri formaggi. Il risultato dovrà essere cremoso, ma non spumoso (tipo panna montata), quindi attente a non essere troppo energiche con la frusta elettrica, sopratutto se usate la panna vegetale.

4. Sciogliete l’agar agar nel latte di soia e ponetelo per alcuni minuti sul fuoco. Una volta sciolto completamente aggiungetelo alla crema e lavorate il tutto fino ad un completo assorbimento. Appena sarete soddisfatte della vostra crema, sia in fatto di consistenza che sapore, tirate fuori dal frigo la base e versateci sopra la crema. Sopra potete disporre a piacimento frutta secca o fresca, cioccolato o qualsiasi altra cosa vi suggerisca la vostra fantasia.

5. Mettete nuovamente il tutto in frigo per circa 2-3 ore o in freezer per 45 min/1 ora.

Com’è il risultato?! Fatecelo sapere con un commento!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *