Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
non ingrassare in gravidanza
BenessereFitnessNutrizioneSalute

Mamme in giallo: 7 consigli per non ingrassare in gravidanza

Aspettare un figlio è sicuramente l’esperienza più bella. Ma ogni futura mamma deve fare i conti con nuove sensazioni e nuove forme. Come non ingrassare in gravidanza? Ecco i miei yellow tips!

Dopo la gioia della scoperta di essere in dolce attesa, i chili in eccesso sono una delle più grandi preoccupazioni che ogni futura mamma porta con sé durante tutta la gravidanza.

Quanti? Quando prenderli? E, soprattutto, quanto tempo ci vorrà a smaltirli?

Questo perché l’idea di dover combattere a lungo con chili in più non solo non piace a nessuna neomamma, ma tende anche a rendere l’umore meno sereno. D’altronde, quanto sarebbe bello poter rientrare velocemente nei proprio jeans preferiti o poter indossare un bell’abito attillato senza sentirsi a disagio a breve tempo dal parto?

Fortuna, predisposizione genetica, metabolismo veloce… sono queste (direte voi) le ragioni per cui non si prendono molti chili in gravidanza. Sbagliato! Dico, invece, io. È tutto molto più semplice di quel che potete pensare. No, niente diete! Solo 7, praticissime e funzionalissime abitudini, per essere belle, snelle e col pancione!

come non prendere chili in gravidanza

7 Yellow Tips per non ingrassare in gravidanza

1. Bere, bere, bere. Il primo vecchio ed infallibile consiglio per non prendere troppo preso è quello di bere molto. Che banalità, penserete voi… Infatti! Sarà Banale ma non è poi così facile da mettere in pratica! Bevete molto e andate in bagno spesso, aiuterà il corpo a drenare ed eviterete fastidiosissimi crampi e gonfiori alle gambe.

2. Una calda ‘’buonanotte’’. A proposito di liquidi, un’abitudine importantissima è quella di bere una bevanda calda (una tisana o anche semplicemente dell’acqua) prima di andare a dormire e non appena sveglie, anche se è estate! Magari accompagnatela con un pezzetto di pane o qualche biscotto, insomma una specie di piccola colazione. Questo aiuterà l’intestino durante il lavoro di digestione notturno e lo renderà più efficiente la mattina seguente.

3. I dolci… che orrore! Ebbene sì, i dolci in gravidanza non sono il massimo: sia per la questione ‘’chili in più’’, sia perché un eccesso di zuccheri può far sviluppare il diabete gestazionale. Cercate di relegarli ad un giorno ogni 1-2 settimane.

4. Poco e spesso. Avendo un piccolo tesorino che cresce dentro di noi avremmo, quasi certamente, più fame ed uno stomaco ‘’sempre più piccolo’’. La soluzione per rimanere sempre attive, sazie e senza doverci preoccupare delle calorie?! Semplice, fare piccoli pasti, almeno 6, durante la giornata. Per la colazione sarebbe meglio optare per uno yogurt abbinato a frutta secca o ad una fetta di pane con la marmellata. Per gli spuntini invece via libera alla frutta. Durante i pasti principali perché non provare a mangiare “al contrario”? Partendo, quindi, dalla verdura invece che dal primo, in questo modo le fibre vegetali vi daranno un senso di sazietà maggiore e vi ritroverete a mangiare molto ma senza ingrassare!

5. Impariamo a selezionare le voglie. Le voglie sono una cosa normale, e pare possano essere indotte da particolari carenze del nostro organismo. Dobbiamo, tuttavia, imparare a selezionare quelle utili da quelle “pro-accumulo-chili”. SÌ a frutta (fresca e secca), verdura a volontà, legumi e alimenti brodosi e caldi. NO a tutti quegli alimenti grassissimi (tipo Nutella o formaggi) in abbondanza. Ogni tanto ogni sfizio può solo fare bene!

6. Lunghe passeggiate. Cercate di passeggiare almeno 30 minuti tutti i giorni, preferibilmente nelle ore mattutine e dopo i pasti principali. Da evitare assolutamente il riposo postprandiale! In questo modo, non solo limiterete l’accumulo di grassi, ma favorirete la digestione e aiuterete la circolazione, renderete, quindi, il vostro corpo più efficiente che mai!

7. Fitness in gravidanza. Cercate di svolgere piccoli esercizi di stretching, yoga o meditazione. Oltre ad avere degli effetti (quasi scontati) estremamente positivi sul corpo e sull’umore, vi faranno anche sentire più vicine al bimbo nella pancia.

Non avete idea di quali esercizi svolgere? Potete acquistare un libro illustrato sull’argomento, oppure aspettare il nostro prossimo articolo, che tratterà proprio di questo!

This article has 1 comment

  1. Pingback: Mamme in giallo: fitness in gravidanza, gli esercizi migliori da seguire!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *