Siamo tutte inguaribili Yellow Girls.
cioccolato
BenessereCucinaNutrizioneSalute

Cioccolato, sesso e rock ‘n roll!

Il cioccolato: la gioia del mondo! Fin dalla sua scoperta il cacao, e poi il cioccolato, sono stati tenuti in altissima considerazione dalle varie popolazione che lo utilizzavano, fino a venerarlo.

Questo innanzitutto per il sapore che era in grado di dare all’acqua o al latte in cui si scioglieva il cacao macinato: una specie di precursore dell’odierna cioccolata calda. Inoltre, per la sua diffusione a macchia d’olio, sono stati necessari il suo forte impatto sull’umore e le credenze che da subito gli hanno attribuito poteri afrodisiaci, di fertilità e sulla sessualità stessa.

Per quanto riguarda l’umore, essendo il cioccolato ricco di un amminoacido (il triptofano), precursore della sintesi della serotonina, che è un ormone della felicità (tranquillizzante), ha effettivamente un impatto positivo sui nostri temperamenti addolcendoci le giornate, quando possibile. In più il consumo di cioccolato, per via del suo alto contenuto in carboidrati, stimola la produzione di insulina.

Insomma, tecnicismi a parte, il cioccolato piace proprio a tutti, e ci rende felici!

E ormai, ce n’è per tutti i gusti: fondente, nocciole, al latte, bianco o tanti altri ancora. Ovviamente, il migliore, il re del cioccolato, rimane il fondente, meglio se con un’altissima percentuale di cacao (dal 70-90%). Utile per la pressione, per la circolazione, per il diabete, l’anemia o molti altri disturbi sembra essere strettamente legato anche all’ambito sessuale della faccenda.Ma, sarà vero?!

Uno studio riportato dal Journal of sexual medicine indicherebbe il cioccolato fondente come uno dei più potenti cibi stimolatori della sessualità. Questo per via delle sue caratteristiche nutrizionali, e quindi degli effetti sul sistema nervoso. Il cacao ha un alto contenuto di ”teobrimina”, che sembrerebbe avere tra i suoi effetti una volta ingerito quello di aumentare i riflessi, la prontezza fisica e il desiderio sessuale. E questo, solo, con un cubetto di cioccolato al giorno.

Da qui, nasce l’usanza di regalare cioccolatini alla (yellow) girl che si corteggia!

Sembrerebbe, poi, che il cioccolato stimoli al produzione di endorfine, altro ormone della felicità, che dà un senso di piacere e di gioia.

Per ultimo, ma non certo per importanza, citiamo la ”feniletilamina”, sostanza contenuta nel cacao che appunto va a stimolare le zone del cervello legate al desiderio fisico e persino all’amore verso le altre persone. Quindi, secondo questo studio, bastarebbe davvero poco per rendere magiche queste notti d’estate… un po’ di cioccolato!

Che dire, provare per credere!
Intanto, agguantate carta e penna e segnatevi la mia golosa ricetta della crema al cioccolato vegan, afrodisiaca quanto basta!

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *